La riqualificazione urbana

Il progetto Parco Scientifico Tecnologico di Venezia nasce agli inizi degli anni ’90 con la missione primaria di riqualificare una parte della I zona industriale di Porto Marghera, trasformandola in un nuovo modello di sviluppo eco-compatibile.
L’area è individuata dalla UE come “Obiettivo 2 – aree industriali depresse”.

Il Parco VEGA oggi è un esempio della riconversione di Porto Marghera.

Gli obiettivi

  • Sviluppo di attività collegate ai Centri che producono innovazione
  • Trasferimento di tecnologie nei processi produttivi con l’utilizzo di conoscenze internazionali a supporto del modello imprenditoriale veneto
  • Impiego di forza lavoro intellettuale e l’allargamento della base occupazionale tramite l’indotto secondario e terziario

Allegati

> Presentazione VEGA