IN ARRIVO 8 MILIONI DI EURO DAI FONDI POR FESR PER IL MANIFATTURIERO (MIS. 3.1.1 A) ED IL COMMERCIO (MIS. 3.1.1 B)

La giunta regionale apre altri due bandi dopo quelli già aperti prima dell’estate, dando prosecuzione a linee di finanziamento per complessivi 8 milioni di euro, con fondi POR FESR 2014-2020, destinate da un lato al rilancio degli investimenti nel settore manifatturiero e dell’artigianato di servizi, e dall’altro ad incentivare gli investimenti nel settore del commercio. Ne dà notizia l’assessore allo sviluppo economico e al commercio Roberto Marcato

Il bando rivolto alle Micro, Piccole e Medie Imprese dei settori della produzione del sistema manifatturiero e dell’artigianato di servizi veneti ha una dotazione di 5 milioni di euro ed intende sostenere la creazione e l’ampliamento di capacità avanzate per lo sviluppo di prodotti e servizi; con una dotazione di 3 milioni di euro il secondo bando si propone di rilanciare la propensione agli investimenti del sistema produttivo nei settori del commercio e della somministrazione e servizi, con riferimento alle piccole e medie imprese che realizzino interventi volti all’introduzione di innovazioni tecnologiche, di prodotto e di processo, all’ammodernamento di macchinari e impianti e ad accompagnare i processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale.
(rif. comunicato Regione Veneto del 16/09/2016)

Pubblicata il 26 settembre 2016